Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 


Vodafone: nuovo folle aumento 'Tariffa Base Internet'
Dal 23 giugno 2015


  • Vodafone: nuovo folle aumento 'Tariffa Base Internet'
    23 giugno 2015 - Dopo il giorno gratuito per tutti arriva il costo folle per sempre: a partire da oggi 23 giugno 2015 Vodafone modifica la tariffa giornaliera per navigare in Internet da smartphone, PC e Tablet portando il costo del singolo collegamento a 6 €uro con un aumento del 50% rispetto al già esagerato costo precedente di 4 €uro (in 4 anni, e precisamente dal 15 maggio 2011, quando il costo era di 1,5 €uro l'aumento è stato "solo" del 300%).
    - la tariffa giornaliera (definita da Vodafone "Traffico Internet Extra Offerta") si applica solo se non hai un pacchetto che include il traffico internet o se utilzzi il tuo smartphone come hotspot, e solo nei giorni in cui utilizzi il servizio.
    - con la nuova tariffa, dopo il primo collegamento tariffato 6 €uro, sarà possibile navigare gratuitamente in Internet fino alle ore 24.00 della stessa giornata fino ad un max di 1GB di traffico dati, senza alcun limite di numero e durata delle connessioni effettuate.
    Pubblicità

    - la nuova tariffa è valida per le connessioni effettuate attraverso tutti i punti di accesso (APN web.omnitel.it, wap.omnitel.it, iphone.vodafone.it, mobile.vodafone.it ed eventualmente blackberry.net previa attivazione dell'opzione BlackBerry)
    - la nuova tatiffa base Internet è abilitata all'utilizzo del VoIP e non è valida per il traffico generato da applicazioni peer to peer o file sharing.
    Da sempre abbiamo fortemente criticato questo modo di agire da parte di tutti i gestori tlc perchè è fin troppo evidente l'intenzione di sfruttare e guadagnare su connessioni involontarie e/o effettuate per errore.... connessioni favorite, tra l'altro, dalle preconfigurazioni dei cellulari brandizzati e che andranno a colpire inevitabilmente le persone più anziane e/o i clienti meno esperti.

  • Note
    - in base a quanto previsto dall’art. 70.4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, il Cliente ha la facoltà di esercitare il diritto di recesso senza applicazione di alcun costo o penale specifica legata al recesso dal contratto entro il 31 agosto 2015 per clienti ricaricabile e fino al 18 agosto 2015 per i clienti abbonamento
    - decorsa tale data, senza che abbia dichiarato il recesso, il rapporto proseguirà con l’applicazione delle nuove condizioni.
    - nel caso in cui avesse aderito ad un’offerta con telefono incluso, a seguito del recesso prima della durata minima contrattuale, pagherà un corrispettivo comprendente le rate residue del telefono ovvero un importo comunque inferiore o pari al valore del telefono al momento dell’acquisto.

  • Codice delle comunicazioni elettroniche
    Art. 70 (contratti), comma 4
    - Gli abbonati hanno il diritto di recedere dal contratto, senza penali, all'atto della notifica di proposte di modifiche delle condizioni contrattuali. Gli abbonati sono informati con adeguato preavviso, non inferiore a un mese, di tali eventuali modifiche e sono informati nel contempo del loro diritto di recedere dal contratto, senza penali, qualora non accettino le nuove condizioni.



Home








Pubblicità








Copyright © 1999-2019 CellularItalia - Tutti i diritti riservati