Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 


Notizie

News

Stampa

Gestori

Rete fissa

Rete mobile

Tariffe

Rete fissa

Rete mobile

Cellulari

Listino Cellulari

Trova Prezzi

Produttori

Varie

Forum

Confronti

Info generali

Link telefonia






Motorola T191: impressioni d'uso
di Daniele [07.08.2002]


Al prezzo di 149 Euro, il Motorola Talkabout T191 è sicuramente uno dei migliori telefoni attualmente sul mercato ed uno tra i più riusciti della casa americana.
A dire il vero, dalla confezione non si rimane così tanto sorpresi: la dotazione è minimale poiché è compreso solo il caricabatteria ed il manuale d’uso (ben curato, come è tradizione di Motorola).
Il telefono, invece, è veramente sorprendente: piccolissimo, leggero, altamente maneggevole. Associa a dimensioni ridotte un ampio display ed una tastiera degna dei migliori Nokia. Le dimensioni non hanno paragoni: addirittura un 8210 è più grande, seppur di qualche millimetro. Per non parlare di telefoni maneggevoli come C35: il T191 spiazza ogni concorrente. Non pesa nemmeno la presenza dell’antenna fissa esterna, e lo spessore limitato rendono questo telefono comodo anche da “indossare” nella tasca anteriore dei pantaloni.
E’ a suo favore anche il peso: il T191, con soli 99 grammi di peso, si attesta tra i più leggeri telefoni: è piacevole tenerlo in tasca e accorgersi della sua presenza solo quando vibra o squilla. Il colore argento lo rende poi elegante. Non sono previste scocche intercambiabili.
La batteria, fatto curioso, è al NiMH, e non è consigliato l’uso di altre con composizione chimica differente. Non è presente uno sportellino di accesso al vano batteria perché la batteria è dello stesso colore del telefono e si incastra perfettamente con il resto dell’apparato, in modo tale di confortare l’utente con una sensazione di solidità ed affidabilità anche se, in realtà, la scocca è facilmente danneggiabile.
Con il 50% circa della carica, il telefono resiste per 24 ore; il dato è riferito alla carica residua della batteria nella confezione. Dopo tre cicli di carica, quindi, in proiezione il risultato dovrebbe essere soddisfacente, considerato anche il fatto che le chiamate e il “browse” delle varie funzioni del telefono non sono mancate.
Accendendo il telefono appare il logo Motorola, la cui animazione non è così fluida come negli altri modelli. L’illuminazione è uniforme ma si scopre una piccola leggerezza: lo spessore della scocca è ridotto, quindi l’illuminazione traspare non tra l’incastonatura, ma dalla plastica stessa.
Ci si accorge di una peculiarità, inserendo il Pin: la veste grafica è totalmente cambiata, o meglio, non si tratta dello stile Motorola. Difatti il telefono è stato prodotto dalla Acer, che ha sviluppato un software veramente all’altezza di un telefono che si dimostra pienamente concorrenziale. Durante le varie elaborazioni, appaiono delle animazioni.
Appena il telefono ha “agganciato” la rete viene emesso un tono lieve, che permette quindi di utilizzare il telefono. La ricezione, notevolmente migliore a 1800 MHz, è nella norma: sotto questo punto di vista dunque niente di eccezionale. I due softkeys, nella schermata di stand-by, consentono di accedere a rubrica e messaggi, mentre il tasto Menu consente l’accesso al menu principale, composto di otto sezioni rappresentate da altrettante icone. La dotazione software è eccellente: tralasciando le funzioni comuni di tutti i telefoni, consente la copia dei numeri dalla memoria Sim a quella del telefono (100 posizioni) e viceversa; non manca la chat sms, l’invio multiplo e il Wap. Inoltre non mancano il calendario, una sveglia (suona anche a telefono spento), calcolatrice (che consente anche di valutare espressioni, dato che si possono inserire anche le parentesi!), profili d’uso, gruppi chiamanti, e cinque giochi tutti ben realizzati. Non poteva mancare il classico Accesso Rapido di Motorola, che Acer ha pensato di rivisitare, ed alcune finezze come l’indicazione sonora del segnale orario, suoneria e vibrazione insieme (un’innovazione per Motorola), la cancellazione totale dei messaggi previa conferma e tante altre utili funzioni sulle quali sarebbe pletorico dilungarsi.
Sicuramente un buon software. Peccato per alcuni piccoli difetti come l’impossibilità di inserire degli spazi nella digitazione in modo iTap, che abbassa sicuramente le alte prestazioni del firmware. In effetti l’editor di Sms lascia un po’ a desiderare: è impossibile inviare nuovamente l’Sms: lo si perde del tutto e deve essere riscritto; pesa l’assenza di buffer per raccogliere tutte le pressioni di tastiera e un adeguato supporto per l’inserimento di spazi o altri simboli (che risulta molto più dispendioso in termini di tempo rispetto al “concorrente” T9).
E’ solo questa la piccola grave pecca di un telefono decisamente all’altezza di competere alcuni modelli anche di fascia superiore. Se dovesse essere un telefono di fascia alta, gli mancherebbe solo il supporto Irda o Bluetooth.
I voti
- Hardware: 9
Sicuramente un hardware ottimo, solido, ma “ingenuo”. Le plastiche convincono poco. La tastiera è eccellente e i tasti, anche se piccoli, sono precisi.
-
Dimensioni: 10
Un dieci meritato ad un telefono che sorprende. Dimensioni ineccepibili per un Motorola che sembra un Timeport con le dimensioni di un 8210.
- Autonomia: 7
Non supera di certo i fenomenali Motorola di una volta, e nemmeno alcuni telefoni ancora in commercio. 120 ore in stand-by dichiarate. Non è granché.
-
Ricezione: 7
Non stupisce. La ricezione è nella norma, ma buona a 1800 MHz.
-
Software: 9
A un passo dalla perfezione. Se Motorola, pardon, Acer continuasse su questa strada potrebbe dettare legge.
-
Funzionalità: 9,5
Ha tutto quello che un cellulare dovrebbe avere. Peccato per alcune piccolezze. Ad esempio si può impostare solo la vibrazione, ma non niente suoneria e niente vibrazione.
Giudizio complessivo (media): 8,6
Ottimo telefono. Una valida alternativa ai cellulari più venduti, soprattutto per il prezzo stracciato.

Daniele

- Forum dedicato a Motorola
- Pagina Motorola


Invia a CellularItalia la prova del tuo cellulare!!

Se stai utilizzando un nuovo cellulare e vuoi far conoscere
le tue prime impressioni d'uso, puoi inviare la tua prova
all'indirizzo email del sito
info@cellularitalia.com

Grazie per la collaborazione!!



Indietro
Home











Copyright © 1999-2019 CellularItalia - Tutti i diritti riservati