Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 


Notizie

News

Stampa

Gestori

Rete fissa

Rete mobile

Tariffe

Rete fissa

Rete mobile

Cellulari

Listino Cellulari

Trova Prezzi

Produttori

Varie

Forum

Confronti

Info generali

Link telefonia






Panasonic GD76: impressioni d'uso
di Gabriele F.
[30.08.2002]


Premetto che sono un affezionato utente della casa Panasonic, e dopo il GD 93 e il GD 95 ho deciso di provare questo telefono.
Il telefono è vendibile in confezione "Facile Omnitel", al prezzo di 239 Euro (ma per il solo mese di Agosto è possibile acquistarlo in promozione a 219 Euro). Mi riferisco alla versione con cavo di connessione GPRS e software, poichè è anche disponibile una confezione priva di questi 2 elementi al prezzo di 219 (scontato 199) Euro.
Il GD 76 è un telefono dul band (900/1800 MHz) e supporta tecnologia Wap (1.2.1) e GPRS (4+1 slots).
La prima cosa che si nota è l'estrema leggerezza: in soli 82 grammi è racchiuso un concentrato di tecnologia.
Come ogni Panasonic è disponibile in due colori: nero e grigio antracite (io preferisco quest'ultimo, ma i gusti sono gusti!).
La confezione è venduta con caricabatteria, manuale di istruzioni in italiano, cavo seriale di connessione GPRS e software (CD) di installazione.
Il joystick centrale, già presente nel GD 95 permette uno scorrimento veloce ed intuitivo del menù.
Il display è abbastanza grande (12 caratteri per 6 linee). L'unico colore disponibile è un blù un po' cupo... Dai sette colori del GD93 siamo infatti passati ai 3 del GD95 e al monocolore del GD76.
Elencare le caratteristiche di questo telefono richiederebbe davvero molto tempo, mi limiterò qui a soffermarmi sulle principali.
Innanzitutto le 200 memorie per la rubrica, che si aggiungono a quelle della SIM. Poi il vivavoce integrato (abbastanza buona la qualità del suono), e il voice memo recorder, per registrare brevi appunti vocali durante una conversazione.
Le ben 23 suonerie presenti sono polifoniche (anche se a mio giudizio un po' basse, difetto riscontrabile peraltro in tutti i Panasonic). E' possibile comporne una con l'ausilio di un complicato sistema (a meno che non siate musicisti lasciate perdere!) e scaricarne da Internet (così come è possibile scaricare dei loghi e delle suonerie, che andranno ad aggiungersi a quelle già presenti sul telefonino).
Altre caratteristiche sono il vibracall, un'utile agenda per non dimenticare gli appuntamenti più importanti (fino a 100), 2 giochi (Racing Game e ball Game), 2 animazioni da visualizzare all'accensione, calcolatrice, convertitore, datario (è possibile programmare l'accensione e/o lo spegnimento), sveglia e chiamata vocale.
Il telefono supporta lo standard T9 della Tegic per la scrittura facilitata di sms.
La batteria è al Li-Ion 650mAh (3,7 V.) e dura 150 ore in stand-by e 6 in conversazione (così assicura la Panasonic, ma mentendo spudoratamente!).
La connessione GPRS risulta abbastanza veloce per questo standard, e la configurazione semplicissima (testata con una SIM Vodafone Omnitel).
In sostanza questo telefono non aggiunge niente al già visto, poiché ha tutto ciò che aveva lo "sfortunato" (perchè esteticamente orribile e quindi un fallimento in fatto di vendite, tant'è che dopo poche settimane è uscito di produzione!) GD 96, con in più una linea decisamente migliorata, ed in meno l'utilissima funzione e-mail!
Per concludere 219 Euro mi sembra un prezzo ancora caro, e consiglierei di aspettare la solita politica Panasonic di crollo dei prezzi dopo qualche tempo dall'uscita

Gabriele Fortino
lele@wind.it

- Forum prodotti Panasonic
- Pagina Panasonic



Invia a CellularItalia la prova del tuo cellulare!!

Se stai utilizzando un cellulare nuovo e vuoi far conoscere
le tue prime impressioni d'uso, puoi inviare la tua prova
all'indirizzo email del sito
info@cellularitalia.com

Grazie per la collaborazione!!



Indietro
Home











Copyright © 1999-2022 CellularItalia - Tutti i diritti riservati