Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 


Notizie

News

Stampa

Gestori

Rete fissa

Rete mobile

Tariffe

Rete fissa

Rete mobile

Cellulari

Listino Cellulari

Trova Prezzi

Produttori

Varie

Forum

Confronti

Info generali

Link telefonia






Siemens M35i
di Antonio
[08.08.2001]


Dopo nemmeno una settimana con il Panasonic GD 92, ecco che venduto, mi ritrovo a parlare del Siemens M35i, un telefono a mio avviso, davvero interessante specie per il rapporto qualità/prezzo a cui oggi si trova.
Ero rimasto affascinato dal Panasonic per le dimensioni, il peso e le funzioni ma una volta avuto, su alcune questioni mi sono dovuto ricredere, specie per il software che se da una parte va bene, dall'altra è terribilmente lento, quasi improponibile nell'utilizzo del T9. Ed allora, siccome comunque l'M35i mi era sempre rimasto nel 'cuore' se mi permettete il termine, dopo nemmeno una settimana entro in un negozio e lo acquisto, senza pensarci due volte, color grigio. Il mio modello è quello marchiato Wind, in confezione GoWind, con versione del software 16. Ricordo che per visualizzare la versione del software bisogna digitare sulla tastiera il codice per l'IMEI ossia *#06# e una volta apparso l'IMEI, premere il soft key sinistro del cellulare. Apparirà in alto la versione numerica del software. Cominciamo con la descrizione allora e buona lettura.

Confezione
Nella norma, nulla di più dello stretto necessario. La confezione è molto piccola, in standard classico Siemens, e al suo interno troviamo il cellulare, la batteria al NiMH e il caricabatteria, oltre al manuale e ad una piccola guida di riferimento nonchè alla garanzia Wind.
Nota dolente, a mio avviso della Siemens è che nelle sue confezioni, almeno per il cellulare, non usa custodie in plastica o qualcosa del genere, ma solo il nudo cartone che potrebbe, alle volte, strisciare il display, visto che il cellulare si trova proprio sopra il cartone con cui si richiude la scatola. Non so se nei modelli di fascia alta, come il SL45 o S40 questa sua 'usanza' sia cambiata.
Passiamo ad analizzare e descrivere il mobile e le sue funzioni che a mio avviso, sono molte e ben distribuite. Farò, non me ne vogliate, dei paragoni con il mio ultimo modello, il GD 92 e altri telefoni da me posseduti per cercare di rendere bene l'idea del funzionamento dell'M35i e delle sue qualità e difetti.

Menù
Il menù è molto ricco di funzioni, come dicevo ben distribuite e con delle 'chicche' che a mio avviso possono fare la differenza. Primo tra tutti troviamo:
INTERNET per il settaggio e l'utilizzo del modulo WAP che francamente non ho ancora settato e credo che non lo farò visto che il Wap non mi interessa proprio. Successivamente il menù Extra&Giochi dove, come dice il nome stesso, vi sono dei giochi simpatici e delle funzioni extra, ossia la calcolatrice, il cambia valute (utile per l'euro visto che ne effettua la conversione da/verso), gli appuntamenti segnare le scadenze o gli impegni ed il cronometro se si ha bisogno di questo accessorio. La navigazione avviene tramite i tasti soft key posti sotto il display del cellulare, sinistro e destro. Tali tasti cambiano la loro funzione con l'etichetta posto al bordo del display, a seconda del tipo di menu a cui stiamo accedendo. Molto comodi e intuitivi. Ricordo che solo il sk sinistro può essere programmato con delle funzioni, purtroppo, preimpostate sul telefono. Quindi posso scegliere se accedere ad un numero che chiamo di più in rubrica, o alla scrittura degli SMS o altro. Come dicevo le voci che posso utilizzare sono preimpostate e non si possono cambiare. Forse una maggiore libertà avrebbe fatto comodo, ma credo che vada bene ugualmente così.
Ricordo inoltre che, qualora la SIM avesse un suo menu proprietario, come la Wind appunto, il soft key sinistro sarà di default settato sul Servizi SIM dell'operatore, naturalmente configurabile. Così come accedendo ai menu con il sk destro, la voce che si incontrerà non sarà più Internet ma quella appunto dei servizi SIM dell'operatore.
MESSAGGI: un menù che credo non abbia bisogno di delucidazioni. Si hanno i msg ricevuti, quelli inviati se li si vuole salvare. A proposito di questa ultima nota, con il GD 92 i msg inviati venivano SEMPRE salvati nel menu MSG INVIATI e non c'era nessuna possibilità di evitare questa cosa se non andando nel menu e cancellandoli. l'M35i chiede invece se il msg inviato deve essere salvato o menu. So che forse è una sciocchezza, ma credo sia una cosa simpatica e cmq meno fastidiosa del GD92. Esiste la possibilità di configurare la casella vocale per la segreteria telefonica che è associata sempre al tasto 1 del mobile, e i vari parametri per la spedizione ed il recapito dei msg. Creandone uno nuovo, si può scegliere tra tre modelli già preimpostati nel cellulare, a cui si può eventualmente aggiungere qualcosa nel caso la descrizione non fosse sufficiente. M35i ha il T9 e questa volta è davvero utilizzabile. Il software è veloce e reattivo, non come il GD92, e scrivere msg con il T9 è davvero semplice e comodo, almeno per me. Certo, forse i tasti essendo un pò gommati hanno una corsa un pò più ostica rispetto ai Nokia, ma vi assicuro che si scrive benissimo. Il suono dei tasti (anche questo configurabile o meno), rende bene l'idea della pressione della lettera e quindi si ha un controllo maggiore nella scrittura. A proposito di T9 e di M35i ... premendo a lungo il tasto * lo si disattiva durante la composizione del msg, ripremendolo lo si riattiva. Una cosa che ho notato, secondo me molto 'elegante' è il fatto che se si scrive una parole che non è nel dizionario, automaticamente il mobile passa alla scrittura senza T9 in attesa della composizione della parola, ed automaticamente una volta terminata l'immissione, ripassa nuovamente al T9. Una chicca .... si, peccato però che le parole nuove non vengano memorizzate in nessun dizionario, e non ci sia la possibilità di farlo. Va beh, come si sa, i tedeschi fanno una cosa bene e l'altra no!
LISTE: gestione completa delle chiamate, effettuate, ricevute, non risposte, con indicazioni di data ed ora quando possibile, dei numeri e/o dei nomi se associati alla rubrica, oltre alla gestione dei promemoria che come dice il nome, mantengono in memoria delle scadenze. C'è inoltre il menu CONTESTI che in pratica è un menu tipo Profili d'uso come nell'Ericsson o nei Nokia, serve ad associare tutta una serie di caratteristiche in base ad un tipo di utilizzo del mobile. Da Normale (default) a Riunione a Strada sino ad altri che possono essere creati direttamente da noi secondo le nostre esigenze. Una via più facile per entrare nel menu Contesti è quella di premere il tasto * e il tasto sk destro che come vedrete, apparirà l'etichetta CONTEST. Una chiccha NON evidenziata nel manuale.
AUDIO: da qui si ha a che fare con tutta la parte 'musicale' del mobile. Dal tipo di melodia che si desidera, al volume, alla suoneria vera e propria e qui vi sono 21 suoneria da ascoltare per la gioia degli appasisonati (io invece sono un tradizionalista), alla vibrazione, ai toni di servizio per gli SMS o per varie attività del mobile sino ad un menu che si chiama filtro entranti che serve a dirottare la chiamata in arrivo, se riconosciuta nella rubrica, ad una funzione 'normale' o 'VIP' come la chiama M35i. C'è la possibilità di avere una rubrica VIP dove inserire particolari numeri o altri associati a suonerie particolari rispetto a quella standard. Ora, se inserisco il numero di mia moglie tra questi e una suoneria particolare, saprò che quando sento quel tipo di suoneria è mia moglie che mi chiama e non un altro numero. Filtro entranti serve appunto a filtrare questi tipi di telefonate, altrimenti anche se avrò la rubrica VIP ma NON avrò abilitato il filtro, le chiamate saranno dal mobile riconosciute come standard. Chiaro ? :-)
TEMPI E TARIFFE: qui purtroppo, almeno per i possessori di sim OV, il discorso è un pò scarso. La gestione a mio avviso non è proprio delle migliori, visto tra l'altro che OV si ostina dannatamente a NON fornire quei due codici PIN2 e PUK2 utili in alcun casi; questo è uno. Cmq troviamo il costo dell'ultima telefonata e il costo totale, NO il credito residuo. Lo vediamo solamente al termine di una telefonata, non in altre maniere. I tempi assolutamenti da nessuna parte, specie se abbiamo appunto la sim OV. Devo spiegare una cosa : questo menu sembra 'sensibile' ed 'intelligente' al tipo di SIM utilizzata. OV per i piani a scatti, utilizza il cash display con tutti gli annessi e connessi e quindi il mobile sembra leggere queste informazioni e quindi dire 'OV utilizza i $ e io gli faro vedere i $'. Wind per esempio, che non visualizza il cash display o altre info del genere, il menu visualizzerà sempre e solo il tempo, agendo poi con il PIN2 e PUK2 si potranno impostare tariffe e costi ma di default per capirci, nessun piano telefonico a parte OV nasce con il discorso del cash display. Questo è il succo. Devo dire però che con Wind, al termine della chiamata, appare sul display del M35i in automatico il costo della ultima chiamata e il credito residuo, utilissimo.
INOLTRO: gestione di come trasferire le chiamate e di verificarne lo stato e le impostazioni nei vari casi.
IMPOSTAZIONI: ampio spazio alle impostazioni del cellulare. Apparato per il telefono stesso, con la scelta della lingua e gestione della tstiera e dei vari blocchi, del display per scegliere le animazioni (purtroppo solo 3 :-(), lo stato del telefono per resettarlo alle impostazioni di base e conoscere il codice IMEI senza passare per il codice *#06# e precauzioni per la batteria nel senso che M35i scaricherà completamente tutta la batterie onde evitare il concetto di effetto memoria tipico delle batteria NiMH. Si avrà poi sicurezza per la gestione dei vari codici PIN/PIN2 o codici di blocco del telefono, seleziona rete per gestire come M35i cercherà la rete e la lista di reti disponibile, FAX/DATI per utilizzare le suddette funzioni (ancora in studio da parte mia), e durante una chiamata che in pratica servirà per gestire l'omissione del proprio ID (pessima e impossibile nel GD92), l'avviso di chiamata e il beep ogni minuto, un avvisatore che segna lo scandire del tempo, utile per chi come me passa ore al cellulare. Ricordo che per inibire il proprio ID basta anteporre al numero da chiamare il codice #31#numerotelefono, e l'avviso di chiamata si gestisce con i codici #43# per disattivarlo, *43# per attivarlo, e *#43 per verificarne lo stato.
E questi sono i menu e il loro utilizzo; sperando di essere stato chiaro. Devo dire cmq che il manuale di utilizzo, anche se stringato, è abbastanza chiaro e leggibile, nettamente migliore del GD 92.

Ed ora una rapida escursione sulle funzioni più importanti credo del telefono: ricezione e trasmissione.
Ricezione
Oserei dire ottima, molto buona e molto pulità. Non vi sono echi, almeno non constatai sino a questo momento, audio chiaro e pulito sia mio che del mio interlocutore. In ascensore, ha tenuto duro sino alla fine (sono 8 piani), perdendo proprio il segnale all'uscita dall'ascensore. Non vi sono rumori metallici tipici dei Motorola o anche in qualche caso del GD92, e la conversazione scorre bene. L'audio dell'auricolare è molto forte, anche impostato al minimo la voce del mio interlocutore risulta forte e chiara, così come anche la risposte. Buono quindi anche in ambienti rumorosi. Non ho constato, almeno per adesso, perdite improvvise di segnale o altro, tipico effetto Motorola tanto per non fare nomi, e la conversazione, se in luogo di buona copertra scorre tranquilla. In zone di scarca copertura si riesce ancora a telefonare, ma la conversazione è più problematica specie perchè il mio interlocutore perde delle parole durante la trasmissione. Audio direi buono, chiaro e nitido, un pò meglio se mi consentite del GD92. Come punto di riferimento io rimango sugli Ericsson, a mio avviso telefoni con una ricezione splendida, e di questi siamo 'innamorati'. Cmq di questo M35i non mi posso lamentare, tutt'altro, sono molto contento. Averci pensato prima .... :-)

Spero che la mia recensione possa essere utile a coloro che stanno valutando l'acquisto di questo cellulare; un apparato che amio avviso ha ottime caratteristiche e funzioni, un livello qualitativo alto e un prezzo che ne giustifica ampliamente l'acquisto, almeno in corrispondenza con altri cellulari più blasonati.
E' vero che non è una piuma e ha il suo peso, ma credo che non sia un grosso problema visto che si 'indossa' senza particolari difficoltà. I suoi 120 gr si sentono, ma credo sia un sinonimo anche di robustezza è qualità, almeno per me; è meglio sentirlo il telefono altrimenti si rischia di perderlo o di dimenticarlo chissà dove. Certo, rispetto ai 78 gr del GD 92 ... ma sono altri rapporti. Esteticamente può piacere come anche non piacere, naturalmente gusti (a mia moglie non piace), ma io lo preferisco al C35i sempre della Siemens per esempio, cmq l'estetica è relativa.
Ringrazio il sito per aver ospitato questa mia recensione, e rimango a disposizione per chiarimenti qualora ne desideriate.
Grazie e buona giornata.

Antonio
NeoT18s@Yahoo.It


- Forum dedicato a Siemens
- Pagina Siemens



Invia a CellularItalia la prova del tuo cellulare!!

Se stai utilizzando un cellulare nuovo e vuoi far conoscere
le tue prime impressioni d'uso, puoi inviare la tua prova
all'indirizzo email del sito
info@cellularitalia.com

Grazie per la collaborazione!!



Indietro
Home











Copyright © 1999-2022 CellularItalia - Tutti i diritti riservati